Mood

#SLVNH #MOOD #PE20

POS Lover | Primavera/Estate 2020

Macro, medio o micro, nella variante in bianco e nero oppure nei colori pop, tutte le vetrine propongono i puntini più famosi del mondo. In inglese, questo pattern si chiama polka-dots e richiama il famoso ballo, proveniente dalla Cecoslovacchia di fine Ottocento, che facevano i nostri nonni e dal quale si è tratta ispirazione per la creazione di tessuti, molto in voga all’epoca. Intorno agli anni '30 ci ha pensato Walt Disney, con il personaggio di Minnie, a sdoganare questa fantasia che ha avuto il suo vero e proprio boom negli anni '50-'60, grazie alle dive dell'epoca, quali Marilyn MonroeAudrey Hepburn e Brigitte Bardot. Il pois diventa protagonista nelle divise delle pin-up, dando un tocco molto femminile e seducente a tutte le donne che lo indossavano. Negli anni '60 i capi con stampa pois diventano imprescindibili in ogni guardaroba femminile, maschile, con gli accessori, ad esempio le cravatte, e da bambino. Da lì in poi ogni designer e artista li ha utilizzati per le proprie collezioni.

Silvian Heach per questa stagione li propone in due varianti: in VERSIONE MICRO, bianchi su fondo nero per BLAZERPANTALONI e bluse con fiocco al collo di ispirazione vintage, e in versione macro neri su fondo verde acqua su abiti corti con spalline puff.

Pois Primavera/Estate 2020