History group



Arav Fashion nasce nel 2002 con il progetto Silvian Heach, un marchio di moda donna dalla filosofia chiara ed ambiziosa: creare abiti accessibili, stylish e facili da interpretare. Sin dal primo anno di attività Silvian Heach è un immediato successo commerciale, che consente ai due soci fondatori - Mena Marano e Giuseppe Ammaturo - di porre le basi per la diffusione del brand in Italia e all’estero attraverso un consistente sviluppo retail con formula franchising. Nel 2009 nasce Silvian Heach Kids, una nuova sfida per il Gruppo; la linea childrenswear è dedicata ai bambini da 1 mese ai 16 anni e frutto della speciale collaborazione con Pietro Oliva, si trasforma due anni dopo in Arav Kids Spa. A settembre 2011 Arav Fashion ha avviato un progetto web & social che comprende varie piattaforme digitali ed è esteso a tutti i brand in portfolio, che include sito web, e-commerce, canali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram) ed è tutt’ora in continua implementazione e sviluppo. Nel 2012, in seguito ad un accordo di licenza siglato da Arav con la casa automobilistica britannica, viene presentata ufficialmente a Pitti Bimbo la collezione moda baby Aston Martin, un progetto esclusivo di abbigliamento dallo spirito british, dedicato ai bambini da 1 mese ai 16 anni.
Silvian Heach

Negli anni successivi l’universo Arav continua la sua espansione: a marzo 2014 Silvian Heach entra per la prima volta nel settore occhialeria, proponendo una collezione Eyewear completa di occhiali da vista e da sole, mentre la stagione SS/15 segna il grande debutto delle nuove linee SH e Silvian Heach Denim.

Oggi, a più di 10 anni dalla sua costituzione, il Gruppo Arav punta a consolidare la sua posizione nel mercato sia nel segmento donna che nel bambino e, al contempo, ad incrementare la sua presenza all’estero. L’obiettivo è di arrivare nel 2017 ad avere un sostanziale pareggio fra mercato interno ed esportazioni.